MUSICA RIVA FESTIVAL:
ASSEMBLEA SOCI APPROVA BILANCIO E PROGETTI 2017

Si è svolta lunedì 8 maggio l’Assemblea dei soci del Musica Riva Festival, che quest’anno si avvia verso la 24esima edizione. L’Assemblea ha approvato il bilancio consuntivo 2016 e durante la riunione sono state condivise le linee programmatiche per la nuova edizione 2017 oltre che le iniziative e i progetti in corso.
Tra le tante novità illustrate dalla storica direttrice del Festival, Mietta Sighele, e dal neo presidente Luigi Maria d’Argenio che ha voluto sottolineare il suo nuovo impegno: “Ho sempre seguito il festival da spettatore e ora sono onorato di poter dare il mio contributo a una manifestazione culturale di ampio respiro, nota a livello internazionale, che contribuisce al prestigio della nostra città non solo in Italia ma anche all’estero. Insieme alla direttrice artistica e ai tanti nuovi soci vogliamo supportare un festival che va protetto e aiutato con la forza e le energie di tutti”.

Negli ultimi cinque mesi si sono registrati all’associazione Musica Riva Festival cento nuovi soci, tra cui spicca il nome di Eleuterio Arcese a cui è stato riconosciuto il titolo di Presidente onorario. E’ questa la prova del coinvolgimento di moltissime persone per un appuntamento culturale atteso non solo dal pubblico ma dai tanti musicisti che vi partecipano da tutto il mondo, dalla Russia alla Cina.

Anche quest’anno oltre al programma di concerti aperti al pubblico, si svolgerà a giugno il concorso Zandonai mentre a luglio saranno organizzate le master class per giovani cantanti e musicisti, nello spirito che la direttrice Sighele ha sempre voluto dare al festival, ovvero quello di valorizzare e creare opportunità per i giovani talenti.