ARTICOLO 1

Sono ammessi al Concorso i giovani cantanti lirici di ogni nazione nati dopo il 1° gennaio 1979. I vincitori del Primo Premio delle passate edizioni potranno concorrere solo alla sezione “Premio Riccardo Zandonai”, di cui all’art.6.

ARTICOLO 2

La quota di iscrizione è pari ad € 100,00 (cento/00), al netto delle commissioni bancarie e non è rimborsabile. La procedura di iscrizione prevede la compilazione online della domanda di ammissione che il candidato troverà sul sito internet www.musicarivafestival.com nella sezione Concorso Lirico Riccardo Zandonai Iscrizione. La domanda di ammissione dovrà essere necessariamente corredata dei seguenti documenti: Fotocopia della carta d’identità o di altro documento equipollente; Fotocopia del codice fiscale italiano, se rilasciato, ovvero fotocopia del tax number del proprio Paese di cittadinanza; Ricevuta di bonifico bancario di Euro 100,00 da effettuarsi sul C/C n° 00000000000259 intestato a: Associazione Musica Riva, Viale della Liberazione, 7 – 38066 Riva del Garda (TN) Italia, presso l’Istituto di credito BANCA POPOLARE DEL TRENTINO, Filiale di Riva del Garda, alle seguenti coordinate bancarie: IBAN IT34U0503435320000000000259 – BIC/SWIFT: BAPPIT21861; Una fotografia a figura intera; Dichiarazione di consenso al trattamento dei dati Personali come disciplinato dal D.lgs 196/2003 (scaricabile nella pagina della scheda di iscrizione); Lettera di impegno alla partecipazione al concerto che si terrà nell’ ambito di musicaRivafestival 2015 (scaricabile nella pagina della scheda di iscrizione). I documenti dovranno essere inviati tramite posta elettronica all’indirizzo info@musicarivafestival.com o tramite posta ordinaria all’indirizzo Associazione Musica Riva, Viale della Liberazione, 7 – 38066 Riva del Garda – TN – Italia. I cittadini proveniente da Paesi Extra-UE dovranno obbligatoriamente esibire alla segreteria organizzativa, a pena di esclusione dal concorso, un idoneo titolo di ingresso nel Territorio della Repubblica Italiana, secondo quanto previsto dalla normativa vigente. Le domande dovranno pervenire alla segreteria organizzativa entro il 22 maggio 2015. In caso le domande pervengano in ritardo o vi siano errori, incongruenze, incompletezze o mancate corrispondenze nei documenti di cui sopra e/o nei relativi dati, il candidato verrà escluso. Del pari il candidato sarà escluso nei casi in cui: – si accerti che non abbia corrisposto nella sua INTEREZZA la quota di iscrizione; – non si presenti il giorno 26/05/2015 o in diverso giorno comunicato come da articolo 3 che segue alle ore 9:00 presso la segreteria del concorso per la verifica della documentazione e dei requisiti di ammissione di cui all’art. 1; – tenga comportamenti offensivi, poco decorosi o comunque non consoni al contesto.

ARTICOLO 3

Il Concorso si svolgerà dal 26 al 30 maggio 2015 presso il Conservatorio di musica “F.A.Bonporti” a Riva del Garda, Largo Marconi, 5 secondo le modalità specificate negli Articoli a seguire. I concorrenti dovranno presentarsi alla segreteria del Concorso alle ore 9.00 del giorno 26 maggio 2015, per l’accertamento dei requisiti di ammissione, salvo differente comunicazione da parte della segreteria organizzativa. A seguire inizieranno le prove di concorso. Durante le selezioni del Concorso non è ammessa la presenza del pubblico. L’organizzazione del Concorso metterà a disposizione pianisti accompagnatori per lo svolgimento delle prove. I concorrenti che lo riterranno opportuno potranno avvalersi di altro pianista a proprie spese e sempre previa richiesta avanzata alla segreteria organizzativa ed autorizzazione di quest’ultima.

ARTICOLO 4

Nessun rimborso per le spese di viaggio sarà corrisposto ai concorrenti da parte dell’organizzazione. Il pernottamento e la prima colazione presso l’Ostello della Gioventù di Riva del Garda saranno a caricodell’Organizzazione, previa richiesta da parte del candidato e comunque fino e non oltre le ore 12:00 del giorno successivo a quello di eliminazione o ritiro del partecipante. I pernottamenti verranno assegnati fino ad esaurimento posti, secondo l’ordine cronologico di pagamento della quota di iscrizione.

ARTICOLO 5

La Giuria, nominata dal Direttore Artistico del Concorso, avrà facoltà di assegnare uno o più premi ex aequo. In tal caso, i premi stessi verranno suddivisi in parti uguali. La Giuria proclamerà i vincitori al termine delle prove del Concorso. Il giudizio della Giuria è insindacabile e inappellabile.

ARTICOLO 6

E’ istituito un Premio speciale di € 3.000,00 per la migliore interpretazione di liriche da camera e/o di brani dal repertorio operistico di Riccardo Zandonai. La partecipazione a questa sezione del Concorso è facoltativa.

ARTICOLO 7

I concorrenti dovranno presentare 4 brani tratti dal repertorio operistico, in lingua originale. I concorrenti che intendano partecipare alla sezione facoltativa “Premio Riccardo Zandonai” dovranno presentare due brani tratti dal repertorio cameristico e/o operistico di Riccardo Zandonai.

Il Concorso si articolerà in tre fasi: Prima prova – Eliminatoria I concorrenti dovranno eseguire :    – uno o due brani (a richiesta della giuria) a loro scelta tra quelli presentati;    – uno dei brani di Riccardo Zandonai a loro scelta (qualora intendano partecipare a tale sezione), vedi art. 6. Saranno ammessi alla seconda prova Semifinale i concorrenti che avranno conseguito l’idoneità e i vincitori, negli anni 2014 e 2015, di Primo Premio presso altri Concorsi Internazionali di Canto (previa esibizione della relativa documentazione). Seconda prova – Semifinale I concorrenti dovranno eseguire:   – uno o due brani (a richiesta della giuria) non eseguiti nella prima prova;   – il secondo brano di Riccardo Zandonai (qualora intendano partecipare a tale sezione), vedi art. 6 I concorrenti ammessi direttamente alla Semifinale dovranno eseguire:   – uno o due brani (a richiesta della giuria) tra quelli presentati;   – uno dei brani di Riccardo Zandonai (qualora intendano partecipare a tale sezione), vedi art. 6 Nella prima e nella seconda prova, la Giuria si riserva di ascoltare il programma presentato per intero o in parte, interrompendo eventualmente il concorrente a propria discrezione. Terza prova – Finale I concorrenti dovranno eseguire, a scelta della Giuria, uno o più brani tra quelli presentati, compresi quelli di Riccardo Zandonai (nel caso partecipino a tale sezione), vedi art. 6

ARTICOLO 8

Il Direttore Artistico, a suo insindacabile giudizio, potrà attribuire ai finalisti uno o più Premi Speciali “musicaRivafestival”, che implicheranno la partecipazione retribuita ad un concerto nell’ambito di musicaRivafestival 2015 (Riva del Garda (TN) 18 luglio – 1 agosto). Nel caso in cui gli assegnatari del Premio speciale “musicaRivafestival” risultino altresì vincitori di altro premio del Concorso, i premi si intenderanno un unico Premio o comunque inscindibilmente assegnati, ragion per cui l’accettazione dell’uno comporterà l’accettazione anche dell’altro, con ogni inerente onere. L’ eventuale mancata partecipazione al concerto testé menzionato determinerà, pertanto, la decadenza del vincitore da ogni Premio assegnatogli. Ai fini della partecipazione al concerto, le spese di ospitalità e di viaggio saranno sostenute dall’organizzazione. Le spese di viaggio sono da intendersi esclusivamente quelle relative ad un biglietto di andata/ritorno a mezzo treno in seconda classe, con punto di partenza e di ritorno una località all’interno del territorio italiano. Verrà altresì assegnato un gettone di presenza di Euro 500,00 (CINQUECENTO/00) al lordo degli oneri fiscali e di legge. Nel caso in cui il vincitore, per qualunque ragione, non dovesse presentarsi ai giorni di prove e/o al giorno di esecuzione del concerto comunicatogli dalla segreteria della Associazione Musica Riva, verrà dichiarato decaduto dal Premio Speciale “musicaRivafestival”, nonché dagli altri premi eventualmente assegnati nell’ ambito del Concorso “Riccardo Zandonai”.

ARTICOLO 9

La premiazione avverrà durante il concerto operistico la sera del 30 maggio 2015, al quale i vincitori saranno tenuti a partecipare, pena l’annullamento del premio. I premi in denaro verranno liquidati per intero ai vincitori tramite bonifico bancario, disposto non oltre il 15 Agosto. Su richiesta dei solo vincitori che abbiano avuto assegnato il Premio speciale “musicaRivafestival”, i premi potranno essere liquidati in tutto o in parte a insindacabile giudizio del Direttore Artistico anche con anticipo sulla data anzidetta, ma in ogni caso non prima di 30 giorni dalla premiazione. I 5 premi speciali, consistenti in borse di studio finalizzate alla partecipazione ai corsi di perfezionamento di canto nell’ambito di musicaRivafestival 2015, sono vincolati alla suddetta partecipazione e pertanto verranno liquidati con una lettera di impegno vincolante, che il vincitore riceverà nell’ambito del Concorso Zandonai e che sarà tenuto obbligatoriamente a presentare, a pena di decadenza, alla segreteria organizzativa del musicaRivafestival entro i termini ordinari di iscrizione di quest’ultimo. La segreteria organizzativa provvederà a versare al vincitore il Premio decurtato della somma di iscrizione e partecipazione al corso.

ARTICOLO 10

I partecipanti rinunciano ad ogni diritto di utilizzazione e sfruttamento delle riprese radiofoniche e/o televisive delle proprie esecuzioni e di trasmissione o riproduzione dei propri brani eseguiti ed autorizzano l’organizzazione ad effettuare riprese video, audio fotografico di ogni momento del Concorso ed utilizzarle e a sfruttarle a propria discrezione senza avere nulla a che pretendere.

ARTICOLO 11

La domanda di partecipazione obbliga il concorrente all’accettazione di tutte le norme contenute nel presente bando. In caso di contestazione si farà riferimento al testo italiano del regolamento.

ARTICOLO 12

Tutti i partecipanti al Concorso Riccardo Zandonai usufruiranno di copertura assicurativa infortuni, stipulata con primaria Compagnia di assicurazioni.

ARTICOLO 13

Il partecipante autorizza l’Associazione Musica Riva al trattamento dei propri dati personali al fine di procedere alla sua iscrizione al Concorso Zandonai, e per tutte le attività amministrative e pubblicitarie che l’Associazione intendesse promuovere. Ai fini del d.lgs 196 del 2003 il partecipante potrà in ogni momento richiedere l’accesso ai propri dati, la modifica e/o cancellazione degli stessi. Premiazione del Concorso “Riccardo Zandonai” 2014 / Award cerimony competition 2014